Home Page Sanatherm Bio edilizia Idraulica impianti e riparazioni Energie alternative



  Sanatherm -
riscaldamento a battiscopa
 


Manuale tecnico


Sistema di riscaldamento uniforme in ogni ambiente

Rispetto ai tradizionali sistemi di riscaldamento, il nostro sistema "SANATHERM" offre vantaggi unici:

  • una temperatura uniforme nell'ambiente riscaldato ottenendo un livello di confort, misurabile termicamente, già con 2 gradi C° di temperatura in meno nei locali rispetto ai sistemi tradizionali;
  • l'eliminazione dell'influsso sgradevole dato dalle pareti perimetrali fredde;
  • un risparmio nei costi di riscaldamento di circa il 25%, grazie al modesto contenuto d'acqua ed al principio di propagazione del calore per irraggiamento;
  • assenza di stratificazione della temperatura con distribuzione uniforme nei locali tramite l'innalzamento di un velo termico lungo la parete che diventa una superficie radiante;
  • umidità relativa ottimale dovuta alla bassa velocità dell'aria nei locali riscaldati;
  • bassissimo sollevamento delle polveri, pollini, acari e conseguente assenza di sporco sulle pareti;

Già questi vantaggi visti nel loro insieme rendono chiaro e l'elevato rispetto fisiologico e il contenuto economico del sistema "SANATHHERM" soddisfando anche esigenze estetiche e di adattabilità.

SANATHERM è superiore ai tradizionali sistemi di riscaldamento

  • Il sistema ideale di riscaldamento pr l'uomo è l'irraggiamento;
  • i termosifoni comunemente usati funzionando ad alta temperatura (70-80°C) scaldano fortemente l'aria che sale verso l'alto e innesca il moto convettivo creando conseguenti problematiche (aria secca, movimento delle polveri, stratificazione delle temperature);
  • il riscaldamento a pavimento può essere considerato un sistema di irraggiametno ma riscalda in modo insufficiente le pareti poste sui lati esterni all'abitazione, con conseguente temperatura non equilibata. E' poi sconsigliabile avere le camere da letto servite da questo tipo di riscaldamento per l'insorgenza dei così detti "campi neutri" che alterando l'influenza delle radiazioni cosmiche terrestri diturbano il sonno;
  • il sistema "SANATHERM" accomuna i benefici dell'irraggiamento a quelli dovuti dall'assenza di disturbi elettromagnetici conseguenti alle correnti da flusso e da attrito. La qualità del riscaldamento prodotta attraverso l'irraggiamento è per molti aspetti superiore a quella del riscaldamento convettivo.

In questa tabella il prof. Dr. Anton Schneider, dell'istituto per la Biologia del Costruire e dell'Ecologia, di Neubeuren in Germania, sono elencati i criteri di valutazione per formulare un giudizio generale e di scelta sui sistemi di riscalmento.

Principi del riscaldamento "sano" e nuovi sviluppi

In sintesi, secondo il punto di vista della biologia delle costruzioni, un sistema di riscaldamento ecologico dovrebbe presentare le seguenti caratteristiche:

  1. Emissione di calore prevalentemente per irraggiamento;
  2. Presenza di nessuna o di limitate circolazioni di aria e di polveri;
  3. -
  4. Temperatura dell'aria del locale e delle sue superfici all'incirca dello stesso valore (ca. 18-19 °C);
  5. Riscaldamento (e asciugatura) in particolare delle pareti esterne);
  6. Temperature superficiali dei corpi scaldanti adeguatametne basse (fino a 70 °C per i metalli; fino a 110 °C per la maiolica e la pietra);
  7. Basso gradiente di pemperatura dell'aria della stanza (la differenza di temperatura in senso verticale non deve superarei 2 °C);
  8. Differenza di temperatura da stanza a stanza, secondo l'uso (clima stimolante, nessuna monotonia termica);
  9. Odore piacevole e qualità dell'aria ottimale;
  10. Umidità relativa dell'aria sufficientemente alta (40-60 %);
  11. Facile pulizia dei corpi scaldanti (eliminazione della polvere);
  12. Nessuna carica elettrostatca, produzione di ionizzazione unipolare e distorsione del campo elettrico e magnetico;
  13. Conservazione e in particolare creazione di aria ionizzata;
  14. Nessuna produzione e conduzione di campi elettromagnetici e di correnti;
  15. Poca influenza sulle radiazioni cosmiche e terrestri;
  16. Nessun rumore molesto e trasmissione del suono;
  17. Manutenzione semplice e senza problemi (nessuna dipendenza dagli specialisti degli impianti di riscaldamento);
  18. Rendimento non inferiore al 90%;
  19. Ridotti costi di acquisto, manutenzione e riparazione (lunga durata del sistema).

"SANATHERM" è installabile ovunque

Il sistema "SANATHERM" si adatta a tutti i tipi di impianti a 2 tubi con andata e ritorno.

Diversamente ai vecchi sistemi di riscaldamento il sistema "SANATHERM" funge da radiatore e tubazione, quindi gran parte delle tubazioni comunamente usate non sono ora necessarie.

Buoni sono i tempi e agevoli sono i metodi di installazione.

Il sistema viene commercializzato in barre lunghe 2 metri, prolungabili e riducibili a piacere tramite saldatura o taglio.

"SANATHERM" è costituito da 2 tubi in rame crudo con diametro esterno di 22 mm e da un'alettatura in duralluminio da cm 6x10.

il carter di rivestimetno e protezione è in legno preferibilmente resinoso (o in legno di ramino) da impregnare o laccare a piacere dello spessore di 1,5 - 2,0 cm.

I supporti del sistema "SANATHERM" per il fissaggio alla parete sono in legno (preferibilmente listellare o multistrato) vanno fissati al muro alla distanza di 100 cm e sono del tipo intermedio o finale a seconda della loro funzione.

E' possibile anche, laddove se ne presenti la necessità, installare il sistema "SANATHERM" a semi incasso o ad incasso totale nella parete di alloggiamento.

Installando il sistema ad incasso totale nella parete è necessario modificare i supporti e inserire una modamatura in legno. (vedi schema di installazione)

E' consigliabile, per evitare dispersioni, porre tra la parete interna ed il sistema "SANATHERM" un isolante di piccolo spessore 3-4 mm in sughero, cartone-cellulosa o anche più semplicemente uno schermo riflettente in alluminio.

Consigli per l'installazione

  • Il sistema "SANATHERM" unito a caldaie a condensazione con temperatura scorrevole, raggiunge il massimo del risparmio energetico, (nel pieno rispetto delle normative correnti).
  • E' importante isolare e coibentare le pareti vecchie o mal costruite; anche con le pareti nuove è determinante avere un valore K delle murature inferiore a 0,6-0,7.
  • Installare sistemi per il controllo della temperatura in ogni stanza, o tramite valvole termostatiche montate direttamente sul "SANATHERM", o a comando remoto, oppure termostati comandanti valvole elettriche sui collettori di distribuzione.
  • Lunghezza massima di sviluppo "SANATHERM" metri 6-7 metri per ogni singolo circuito.
  • In presenza di caldaie a bassa inerzia termica, tipo caldaiette murali, installare una valvola miscelatrice a 3 vie per eliminare possibili rumori di ticchettio.
  • E' necessario collegare i due tubi finali di andata e ritorno con curve in rame stampato, reperibili in commercio. Anche il collegamento tra più barre di "SANATHERM" verrà realizzato con manicotti in rame stampato (vedi fotografie).

Caratteristiche tecniche

Elaborazione dati relativi alla resa del pacco radiante con installazionea battiscopa denominato "SANATHERM" costituito da 2 tubi di rame da mm 22 con aletta lamellata a pacco di alluminio - tipo ad alto rendimento - dim. 100x60 passo 3,2 mm - superficie radiante mq 2 x mtl. - riferito ad un metro lineare di batteria riscaldante - temperatura ambientale 20°C.

POTENZA TERMICA W. 754 967
POTENZA RISCALDANTE Kcal/h. 648 831
PERDITA DI CARICO mt/c.a. 0.00 0.00
CONTENUTO DI ACQUA litri 0.65 0.65
PORTATA DI ACQUA litri/h. 75 93.4
TEMPERATURA ACQUA Te - Tu, °C 70/61.2 80/71.1
VELOCITA' ACQUA NEI TUBI mt/sec. 0.07 0.08

La ditta costruttrice si riserva il diritto di modificare le caratteristiche el sistema "SANATHERM", senza alcun preavviso qualora questo costituisca un miglioramento della qualità del prodotto.




Idraulica Piovani di Piovani Geom. Massimo - Tel. / Fax. 0306830780 - Cellulare : 3477357987 - info@idraulicapiovani.it
Sito internet realizzato da InternetSol